• “R. Sub” opera da oltre 30 anni nel mondo acquatico che spazia dal settore Subacqueo sportivo e professionale al mondo del nuoto agonistico e amatoriale; dedica un reparto alla vela, all'abbigliamento sportivo e accessori nautici.
  • set apeks

Apeks Set Tek 3

0 reviews
0 out of 5

869,00

Esaurito

Il Set Apeks TEK 3 è appositamente studiato per il sub e le immersioni tecniche con bibombola grazie alla configurazione destra e sinistra dei primi stadi TEK 3.
Il sistema rende maggiormente idrodinamica la configurazione dell-attrezzatura, riducendo la possibilità di andare ad urtare con il primo stadio durante penetrazioni in relitti o grotte, oltre a rendere più comodo l-accesso alle valvole di apertura/chiusura della rubinetteria.
Ogni primo stadio è configurato con tre uscite di LP e una di HP.
Il TEK3 è bilanciato e conforme per l-utilizzo con acque fredde ed è estremamente robusto.
Il primo stadio è a membrana e ciò garantisce alte prestazioni ed elevata affidabilità a qualunque profondità e pressione delle bombole.
I componenti interni di piccole dimensioni riducono gli attriti e sono protetti dall’ambiente esterno.
L’aria è uno dei migliori coibenti termici. Il sistema a Camera Secca, adottato sugli erogatori Apeks omologati per l’uso in acque fredde, si basa su questo fattore ed assicura la miglior protezione termica possibile. La meccanica dell’erogatore è totalmente isolata dall’ambiente esterno e mantiene la sua efficienza inalterata nel tempo.Garantisce alte prestazioni ed elevata affidabilità a qualunque profondità e pressione delle bombole.
Nei secondi stadi bilanciati l’aria che arriva dal primo stadio a pressione MP contrasta l’apertura della valvola. Lo sforzo di erogazione si riduce notevolmente, con il risultato di un secondo stadio molto più reattivo all’atto inspiratorio, morbido e sensibile, specialmente in profondità.
Il TEK3 può essere acquistato con predisposizione per rubinetteria DX e SX per avere l-ottimale instradamento delle fruste.
L`erogatore TEK3 è stato disegnato e testato per l`utilizzo con ogni secondo stadio Apeks da acque fredde.
In un primo stadio tradizionale, l’incremento della pressione intermedia (MP) è uguale all’aumento della pressione ambiente (linea blu). Nell’utilizzo di primi stadi con effetto surpressione della pressione intermedia, si ha un incremento di MP (linea rossa) superiore a quello della pressione ambiente. Tale incremento compensa il maggior sforzo respiratorio richiesto dall’aumento di densità dell’aria respirata in profondità.
Il secondo stadio Apeks XTX 50 unisce prestazioni esemplari a bassi costi di manutenzione. Studiato per il sub ricreativo e tecnico.
Il secondo stadio di XTX 50, in tecnopolimero, è pneumaticamente bilanciato e prevede entrambe le regolazioni, di Effetto Venturi e di sforzo inspiratorio iniziale. Quest-ultima, come previsto nei secondi stadi XTX, è sdoppiata in due: pre-regolazione fina e da immersione.
Grazie alle sue caratteristiche l-XTX 50 è un erogatore adatto anche alle condizioni di immersione più estreme .
L’erogatore XTX 50 può essere convertito dalla configurazione destra (standard APEKS) in una sinistra, caratteristica chiamata Reversible Venturi System (RVS). Il cambio di configurazione è rapido e semplice e può essere eseguito da un tecnico autorizzato APEKS.
L’erogatore XTX 50 include la nuova caratteristica chiamata Diver Changeable Exhausts system (DCE) che permette al subacqueo di poter cambiare il volume di scarico d’aria, permettendo di poter scegliere tra uno scarico largo con minima produzione di bolle (essenziale per la fotografia subacquea) ed uno più stretto per erogatori piccoli e più compatti (ideale per l’octopus).
L’erogatore XTX 50 incorpora una nuova copertura frontale di plastica ultra-resistente che aumenta sensibilmente la durata della parte più vulnerabile della valvola di richiesta.
La nuova leva di regolazione dell’effetto Venturi dell XTX 50 è stata concepita per ridurre al massimo l’ingresso di sabbia.

Specifiche del TEK3:
Corpo compatto, monopezzo
3 uscite MP, 3×3/8- UNF
1 uscita HP, 1 x 7/16- UNF
Totalmente isolato dall`ambiente esterno
Finiture cromate
Bilanciato per un rendimento superiore
Tecnologia di provato rendimento, usata da subacquei tecnici di tutto il mondo
Pressione massima di utilizzo: 300 BAR

CARATTERISTICHE SECONDO STADIO XTX 50
– bilanciato pneumaticamente
– trasformabile rapidamente da destro a sinistro
– convogliatore di scarico facilmente intercambiabile
– scambiatore di calore
– effetto venturi graduabile
– regolazione della sensibilità
– frusta 200 cm
– frusta standard 80 cm
– elastico reggi erogatore.