• “R. Sub” opera da oltre 30 anni nel mondo acquatico che spazia dal settore Subacqueo sportivo e professionale al mondo del nuoto agonistico e amatoriale; dedica un reparto alla vela, all'abbigliamento sportivo e accessori nautici.
  • apeks_xtx200_xtx50_stage311

Apeks erogatore XTX 200 Int Din + Octopus XTX 50 + Manometro Apeks

0 reviews
0 out of 5

639,00

3 disponibili

Apeks XTX 200

La gamma di erogatori Apeks XTX ottimizza al massimo il concetto di erogatore moderno, offrendo alcune sofisticatezze decisamente funzionali, che migliorano la fruibilità del proprio apparecchio di respirazione.

XTX 200 DIN rappresenta il top di gamma della famiglia XTX Apeks.

Elementi di spicco sono la reversibilità (la frusta si può far giungere al secondo stadio da destra o da sinistra) e la doppia configurazione dei convogliatori di scarico. Proprio grazie a questi dettagli, l’equipaggiamento può essere personalizzato in maniera impeccabile. Omologato per l’uso in acque fredde grazie al 1° stadio a camera secca.

Primo Stadio Meccanismo a membrana, bilanciato

Sede valvola Sostituibile

Effetto Venturi Sì

Effetto Suppressione di MP Sì

Filtro Conico

N° uscite HP 2

N° uscite MP 4

Uscite fruste PreorientateCamera secca e Load Transmitter Sì

Materiale Ottone cromato

Colore Cromato satinato

– Secondo Stadio Bilanciato pneumaticamente Sì

Regolazione primo distacco Sì

Effetto Venturi regolabile Sì

Scambiatori di calore Sì

Materiale Tecnopolimeri –

Prestazioni Sforzo di ciclo Omol. CE: 0,65 J/litro Compatibilità O2 40%

Il convogliatore di scarico è integrato nella cassa del 2° stadio. Si accede alla valvola di scarico rimuovendo lapposito coperchio.

Il 2° stadio XTX 200 è il 25% più piccolo del 2° stadio TX 100 e pesa il 25% in meno.

Xtx 200 Lavoro respiratorio 0,65 J/litro

Limite massimo 3,00 J/litro Standard EN 250 50 m (acqua di mare) 62,5 litri/minuto alimentazione 50 bar

Frusta flexi di serie ultra leggera

 

OCTOPUS XTX50

 

Octopus XTX 50 rappresenta il top di gamma della famiglia XTX Apeks, molto apprezzato dai puristi per le immersioni più tecniche.

Nei secondi stadi bilanciati l’aria che arriva dal primo stadio a pressione MP contrasta l’apertura della valvola.

Lo sforzo di erogazione si riduce notevolmente, con il risultato di un secondo stadio molto più reattivo all’atto inspiratorio, morbido e sensibile, specialmente in profondità.Entrambi i secondi stadi sono reversibili, possono essere trasformati rapidamente da destro a sinistro. Un’abbinata assolutamente ineguagliabile per qualità e prestazioni! La sensibilità può essere regolata in immersione tramite il volantino esterno. Quando si nuota in superficie, il volantino può essere avvitato per ridurre la sensibilità, mentre in profondità il volantino può essere svitato totalmente per compensare l’incremento di densità dell’aria inspirata.Maggiore è la sensibilità, minore è lo sforzo iniziale di respirazione.

Il comando esterno di regolazione dell’Effetto Venturi ottimizza l’iniezione dell’aria. Ne derivano la facilità di respirazione e l’impedimento dei fenomeni di erogazione spontanea. Disponibile su tutti i secondi stadi Apeks.

Gli erogatori Apeks sono sottoposti a test su macchina ANSTI per simulare la respirazione in immersione.

L’apparecchiatura misura separatamente gli sforzi inspiratorio ed espiratorio al variare di profondità, pressione di alimentazione etemperatura dell’acqua. I risultati dei test vengono elaborati per valutare il Lavoro Totale del Ciclo Respiratorio (Work of Breathing).

Secondo Stadio:-pneumaticamente bilanciato – trasformabile da destro a sinistro – convogliatore di scarico facilmente smontabile – scambiatore di calore – regolazione a tacche dell’effetto venturi – regolazione della sensibilità

completo di frusta gialla cm. 100

Apeks Manometro 360 Bar

Manometro Apeks 360 bar con frusta e cassa in ottone nichelato, di ottima resistenza e affidabilità nelle immersioni sub ricreative e tecniche.
Quadrante molto luminoso e fluorescente con protezione esterna in elastomero.